Whatsapp Shark

La Pinna

Il blog dello Shark, dove si parla di pesce ma non solo.

19/08/2021

Poke bowl: semplice moda oppure piatto evergreen?

Poke bowl: moda o evergreen? Quando si parla di poke bowl, la discussione è sempre densa. Prima di tutto però, le basi: si dice "poke" o "pokè / poké"? Beh, l'origine della parola si perde nel tempo, ma verosimilmente il termine "poke" (senza alcun accento) deriva dall'hawaiano antico e significa, letteralmente "tagliare pezzi pesce (o di legno) in maniera trasversale".

Oh, chiaramente nessuno ha vissuto tanto a lungo da dirci com'è la versione della poke col legno di betulla, quindi nella versione originale tramandata sino a noi, l'ingrediente fondamentale è e resta il pesce, quello fresco, appena pescato, di altissima qualità, crudo o anche cotto.

Come molti sapranno, la poke bowl, servita tradizionalmente in una ciotola grande ("bowl", appunto), è un piatto tipico delle Hawaii. Le origini non sono chiare, ciò che sappiamo è che, già nel 400 d. C., i polinesiani, navigando per la prima volta l'Oceano Pacifico e arrivando sino al paradisiaco arcipelago vulcanico, attualmente di appartenenza americana, parlavano di un piatto a base di pesce tagliato a cubetti da alcuni pescatori, direttamente a bordo delle loro barche, come merenda tra una battuta di pesca e l'altra.

La versione originale della poke doveva essere probabilmente un po' differente da quella attualmente servita in tutto il mondo: il pesce era locale (centimetro "zero") e i condimenti abbastanza essenziali (sale marino grosso, alghe, noci kukui, dette anche "noci candela" o "noci delle Molucche"). Mancavano però ancora verdura, frutta, riso, legumi e, soprattutto, salse.

Già negli anni '70 alcuni ristoranti americani avevano cominciato a introdurre nei loro menu la versione aggiornata della poke bowl (o "poké" o "pokè"), ma è a partire dal 2012 circa che questo piatto ha conosciuto successo dal punto di vista planetario, Italia compresa.

E, a proposito di Italia, lo sapete che Shark è stato uno dei primi ristoranti a proporre la poke bowl in Toscana, ed il primo in assoluto a preparare gustosissime poke bowl a Prato? Eeeh già, noi sì che eravamo al passo con i tempi ben prima che il trend dell'healthy food (del mangiare sano, insomma) diventasse moda. Per rispondere alla domanda iniziale: per noi, la poke bowl è sempre stata (e rimane) indubbiamente un evergreen!

La ricetta delle nostre poke bowl è nel solco della tradizione, ma con la giusta dose di innovazione, a partire dal pesce, rigorosamente fresco: salmone scozzese oppure tonno rosso del Mar Mediterraneo, il giusto mix tra scoperta del gusto e sapori "made in Italy".

La poke bowl vegetariana di Shark è un cibo a bassissimo contenuto di calorie, sano, proteico, veloce (ideale per chi è sempre di fretta), preparato sul posto con ingredienti di qualità e nel pieno rispetto dell'ambiente e dell'ecosistema. Meglio di così...

Passa da noi, a Prato, per provare la "mitica" (è proprio il caso di dirlo) poke bowl di Shark. Oppure, per ordinarla tramite i nostri servizi di delivery e asporto, ti basta scriverci su WhatsApp cliccando qui.

Che te lo diciamo a fare: rimarrai decisamente... con "poke" parole!

Whatsapp Shark

©2021 - Shark Bottega del Pesce
Piazza Santa Maria delle Carceri 5, Prato
P.IVA 02296700970.

Il Decanter S.r.l., REA: PO - 521352, Capitale sociale 2.000€ i.v.

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni

Whatsapp

Telefono

Site by

+